Sponsorizzare ogni contenuto

Sponsorizzare tutto è come non sponsorizzare

Sponsorizzare tutti i contenuti pubblicati sulla pagina? Equivale a buttare i soldi!

Ok, forse sto esagerando.
Sicuramente serve a qualcosa: a donare a quel contenuto maggiore visibilità, ma poi?

Molto spesso vedo pagine Facebook che sponsorizzano ogni post che pubblicano una sola volta e ad un unico pubblico, forse lo fanno nel tentativo di ottenere maggiore visibilità, forse lo fanno per abitudine, forse lo fanno perché non hanno mai parlato con un professionista per capire come fare…

La realtà è che molto probabilmente stanno buttando i loro soldi. Lo dico sempre: per ottenere risultati è necessaria la costanza, il che non vale solo per la creazione e pubblicazione dei contenuti, vale anche per le sponsorizzazioni.

Ma allora come devo fare?

Hai mai pensato di sponsorizzare lo stesso contenuto in momenti diversi della vita dei tuoi visitatori? Hai mai pensato di creare dei pubblici diversi per i diversi tipi di post che crei?

La prima volta che vedranno la tua sponsorizzazione, probabilmente la ignoreranno, se la vedono una seconda volta cominciano a interessarsene, alla terza (forse) si convinceranno a leggerlo/guardarlo/acquistarlo.

Esiste una regola nel mondo del marketing: un potenziale cliente deve vedere la tua inserzione 7 volte prima che inizi a svilupparsi nella sua mente l’idea di effettuare un’azione nei confronti del prodotto/ servizio contenuto nell’inserzione.

Se ti sei fermato al primo passaggio, capisci da solo il perché ti sto dicendo che sono soldi buttati.

Un’altra cosa da tenere a mente è che non è affatto necessario sponsorizzare ogni singolo post che pubblichi. Rischi addirittura di fare l’effetto contrario: il pubblico ti percepisce solamente come uno che “sponsorizza” e non come uno che “produce”.

Lo sapevi che Facebook ora ha introdotto la possibilità per chiunque di vedere quali contenuti sponsorizzano le pagine? Quindi oggi non è più una questione di “se vede la mia sponsorizzata, sa che io le faccio”. Ora chiunque può saperlo, anche senza seguire la pagina.

Quando si tratta di sponsorizzazioni non c’è da scherzare o da lasciare al caso.

Spero di non averti terrorizzato con questo articolo, ma se in qualche modo senti di aver bisogno di una mano corri a prenotare una consulenza (inviandomi una mail o chiamandomi)!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.